news

23
Giugno
2016

Le Convivenze di fatto

Con la legge Cirinnà il Legislatore ha riconosciuto ai conviventi di fatto una serie di diritti oltre alla possibilità di stipulare veri e propri contratti di convivenza per regolare i rapporti di natura patrimoniale.

Si tratta di un passo in avanti derivante dall'esigenza (sempre più sentita) di tutelare giuridicamente i beni e gli interessi di chi decide di convivere. In passato sono state formulate varie proposte di legge che non sono mai sfociate in una vera e propria disciplina benchè il legislatore nel tempo abbia recepito le diverse istanze con la previsione di singole disposizioni di legge.

 

Scarica qui l'articolo completo

Tratto da: ITALIA OGGI Scritto da: Alessandra Mascellaro Visite: 811

Alessandra Mascellaro Studio Notarile
COMO
22100 - via giuseppe ferrari, 8
tel. 031 267028 - 031 304307 - fax 031 269772
vai alla mappa >>

passaparola!