utilità

Documentazione per atti immobiliari

  • File size: 73.80 KB

DOCUMENTAZIONE DA PRODURRE ALLO STUDIO NOTARILE

TRASFERIMENTI IMMOBILIARI

 

- Atto di provenienza (copia dell'atto notarile di acquisto)

- Se l’immobile e’ pervenuto per successione: certificato di morte, copia del verbale di pubblicazione del testamento, dichiarazione di successione

- Copia dell'eventuale contratto preliminare di compravendita

- Fotocopia dei documenti d’identità (fronte-retro) e dei codici fiscali sia delle parti cedenti che degli acquirenti

- Estratti per riassunto degli atti di matrimonio, rilasciati dal Comune nel quale è stato contratto il matrimonio (o certificati di stato libero o vedovanza) di tutte le parti

- Indicazione dell'eventuale rapporto di parentela e/o coniugio tra parte alienante ed acquirente

- Per gli atti di vendita: fotocopie degli assegni e/o bonifici bancari con cui è stato effettuato il pagamento degli acconti e del saldo del prezzo

- Per tutti gli atti a titolo oneroso: fotocopie degli assegni e/o bonifici bancari con cui sono state pagate le eventuali spese di mediazione, indicazione dei dati del mediatore

- Se partecipa all’atto una societa’: fotocopia del documento d’identita’ del rappresentante legale e  se vi e’ consiglio di amministrazione: verbale della deliberazione che autorizza la stipula dell’atto, o verbale di nomina dell’amministratore delegato con indicazione dei poteri allo stesso conferiti

- Prezzo da dichiarare nell’atto

- Documentazione catastale: visure catastali; planimetrie catasto fabbricati; estratti di mappa catasto terreni e fabbricati; eventuali variazioni catastali, frazionamenti, ecc.).

- In presenza di plusvalenze immobiliari soggette a tassazione, nell'ipotesi in cui si intenda optare per l'imposta sostitutiva del 20%: specificazione della plusvalenza  realizzata, o in alternativa degli elementi necessari per la relativa determinazione (valore  di acquisto; documentazione delle spese sostenute per l'acquisto - ad es., parcella notarile per l'acquisto ed il mutuo strumentale allo stesso - e per eventuali lavori di costruzione o ristrutturazione);

- Per le donazioni: estremi degli eventuali precedenti atti di donazione (immobiliari e non), già effettuatedal donante a favore del donatario.

 

PER I FABBRICATI

- Attestato di certificazione energetica (ACE) / attestato di prestazione energetica (APE) oggi necessario anche per le donazioni;

- Copia della licenza o concessione edilizia o permesso di costruire iniziale, se l’inizio della costruzione e’ posteriore al 1° settembre 1967;

- Copia delle concessioni edilizie o permessi di costruire - anche in sanatoria - o delle domande di concessione o di permesso di costruire in sanatoria, e delle denunzie di inizio attività (DIA), relative ad eventuali ristrutturazioni od opere edilizie successive (comunque qualsiasi tipo di documentazione catastale in possesso delle parti)

- Copia del certificato di agibilità/abitabilità;

- Per le agevolazioni sul “riacquisto” di prima casa: copia dell’atto notarile di acquisto della precedente prima casa, e copia dell’atto di rivendita della stessa (se non anteriore all’anno);

 

PER I TERRENI

-       Certificato di destinazione urbanistica

Visite:

3673

Alessandra Mascellaro Studio Notarile
COMO
22100 - via giuseppe ferrari, 8
tel. 031 267028 - 031 304307 - fax 031 269772
vai alla mappa >>

passaparola!