utilità

Documentazione per l'apertura cassetta di sicurezza

  • File size: 50.30 KB

DOCUMENTAZIONE DA PRODURRE ALLO STUDIO NOTARILE

APERTURA CASSETTA DI SICUREZZA

- Estremi di identificazione della cassetta di sicurezza.

- Dichiarazione sostitutiva di atto notorio, che indichi gli eredi dell’intestatario.

- Fotocopia dei documenti d’identità (fronte-retro) e dei codici fiscali degli eredi dell’intestatario.

- Lettera di comunicazione da parte della Banca, alla competente Agenzia delle Entrate, del giorno e dell’ora dell’apertura.

- Indicazione preventiva, se possibile, del tipo di oggetti contenuti nella cassetta di sicurezza (è se vi sono oggetti preziosi, occorrono carta d’identità e codice fiscale di un estimatore, che dovrà intervenire all’inventario).

- Se la cassetta di sicurezza rientra nel patrimonio di un minore o interdetto soggetto a tutela, occorre preventivamente - per l’inventario del contenuto della cassetta - la delega del Tribunale.

Visite:

8819

Alessandra Mascellaro Studio Notarile
COMO
22100 - via giuseppe ferrari, 8
tel. 031 267028 - 031 304307 - fax 031 269772
vai alla mappa >>

passaparola!